CERTIFICAZIONI E VISITE


VISITE VETERINARIE

La presentazione dei cani alle visite veterinarie pre-gara dovrà avvenire entro 10 minuti dalla partenza.

La visita preliminare ha lo scopo di controllare l’identità del cane attraverso il “Libretto Sanitario” oppure del “Passaporto per animali da compagnia” ed il microchip, e di determinare se è nelle condizioni di poter partecipare alla gara.

La presentazione dei cani alle visite veterinarie post-gara dovrà avvenire entro 10 minuti dall’arrivo.

La visita finale determinerà se il cane è ancora in buone condizioni fisiche.

I cani che non supereranno una delle due predette visite saranno ritenuti “non idonei”, quindi squalificati dalla competizione.


CERTIFICAZIONE MEDICA CONDUTTORI

Per procedere al ritiro pettorale è obbligatorio consegnare una fotocopia del certificato medico sportivo per l’attività agonistica con scadenza non antecedente alla data della gara, nonché un documento di riconoscimento in corso di validità. Il certificato deve essere consegnato esclusivamente all’atto del ritiro pettorale e non deve essere spedito all’organizzazione via e-mail, fax o posta.
Non è necessario e tanto meno sufficiente presentare la tessera FIDAL o di altra Federazione o Ente di Promozione Sportiva.
Non è consentita la partecipazione al “LMIT” , “LMIminiT” e DOG TRAIL LMIT a chi non fornirà fotocopia del certificato medico sportivo per l’attività agonistica.
Per gli Atleti stranieri è valido il corrispondente certificato emesso nel paese di origine.
E' disponibile un fac simile da far compilare e firmare al proprio medico, scaricabile cliccando QUI .

.